Scopri le collezioni Leggiuno


Collezione Autunno/Inverno 2019

Le collezioni sono espressione di un sapiente mix tra artigianalità e tecnologia. La partnership con i clienti permette di costruire proposte esclusive.

tessuti tinto in filo per camiceria.


La collezione Autunno/Inverno 2019 di Leggiuno è caratterizzata dal concetto di RICERCA.

Ricerca di nuovi filati: anche in mischia intima, per arricchire i tessuti e connotarli di nuovi aspetti. Importante l’utilizzo del filato cachemire e dei mélange, sempre molto apprezzati dai clienti.

Ricerca di mani calde: attraverso l’introduzione di filati di lana e l’utilizzo di finissaggi garzati che enfatizzano l’effetto caldo/morbido al tatto.

Ricerca di nuove grafiche: la riga ritorna in scena, in versione regimental o comunque in forma evidente.

Gli Jacquard, punta di diamante di Leggiuno, si rinnovano arrivando anche a proposte grafiche estremizzate. Da evidenziare l’utilizzo del fil coupé.

Ricerca di nuove tonalità: la scelta dei colori è nel senso della raffinatezza, e sono stati privilegiati i toni polverosi.

Ricerca di soluzioni maggiormente sostenibili, ovvero con un minor impatto ambientale: una proposta di tessuti tinto in pezza in cotone organico e in canapa. Tutti gli articoli della collezione possono inoltre essere realizzati utilizzando cotone BCI (Better Cotton Initiative, di cui Leggiuno SpA è membro dal Primo Luglio 2018).


tessuti stampati per camiceria e abbigliamento

Una proposta sofisticata, culturale, dai tratti molto originali: questa la collezione di tessuti stampati L.INKS per l’Autunno/Inverno 2019. Fra le basi di stampa anche un cotone organico: Jet Lord Bio (Certificazione GOTS sul filato)

La collezione può essere suddivisa in cinque temi:

RAGGI X Flora e fauna, ma anche oggettistica sono rappresentati come visti sotto i raggi X. I colori sono quelli naturali e sofisticati, con accenti anche bonbon.

MIDNIGHT GARDEN e MIDDAY GARDEN Il mondo della natura di notte e di giorno.

ART NOUVEAU Traendo ispirazione da Eugène Grasset, nascono disegni molto elaborati su fondi 100% colore

MILITARY Un gusto militare ma non in senso convenzionale. Si tratta ad esempio di patchwork di geometrici con texture sovrapposte; di tecniche di disegno a macchia, su ispirazione dell’artista giapponese Yumi Karasumaru.

CASINO’ ROYALE Gli oggetti del gioco e dell’ambiente del casinò disegnati stile cravatteria.


tessuti tinto in filo per giacca e pantalone.

Una collezione dalle ampie sfumature, sempre innovativa e ricercata, per giacche e pantaloni non certo anonimi.

Tessuti con nuove combinazioni di filati, anche in mischia intima. Ai classici cotone-lana si aggiungono i cotone-lana-lino, cotone-lana-cachemire, lana-seta-viscosa. Filati bottonati, mouliné, fil coupé anche a rovescio.

Interessante la proposta di un articolo stretch in cotone-lana, per una vestibilità a favore del comfort. Troviamo anche un nuovo fustagno lana-cotone peso pantalone, dall’aspetto “per bene”, e un Jersey in cotone-lana peso giacca.

Uniti, armaturati, quadri finestrati, tartan, quadri con effetti jacquard che dissolvono il quadro stesso, disegnature cross-bread. Tessuti cover mouliné o che ricordano i vecchi Donegal. Jacquard sempre molto presenti, anche piazzati.

Non da meno la ricerca di nuove mani, calde e rotonde, o schiacciate e sportive. I colori dominanti sono i blu navy, i grigi antracite, le tonalità dal verde militare al kaki scuro.



About us

Identità

Leggiuno nasce come tessitura nel 1908 sulle sponde del lago Maggiore, nel piccolo paese dal quale ha preso il nome.

A partire dal secondo dopoguerra si completa l’integrazione verticale del processo: alla tessitura si aggiungono tintoria filati e finissaggio...



About us

Identità


Leggiuno nasce come tessitura nel 1908 sulle sponde del lago Maggiore, nel piccolo paese dal quale ha preso il nome.

A partire dal secondo dopoguerra si completa l’integrazione verticale del processo: alla tessitura si aggiungono tintoria filati e finissaggio. Gli anni ’90 vedono l’inizio di una sempre crescente apertura al mercato internazionale, che porterà Leggiuno ad investire nella tessitura jacquard come elemento distintivo e, nel 2005, nella stampa digitale.

Leggiuno è oggi leader nel mercato del Designer e del Luxury Sportswear dei tessuti per camicie, forte della qualità di un ciclo produttivo 100% made in Italy. Investimenti continui permettono un servizio rapido ed efficiente.



Fabbrica

Ciclo produttivo 100% made in Leggiuno

Un ciclo produttivo integrato e flessibile di alta qualità. Preparazione, tessitura, tintoria, stampa e finissaggio avvengono tutte nell'unico stabilimento di Leggiuno.

Il controllo diretto della produzione e gli investimenti continui garantiscono un efficiente servizio al cliente.


Fabbrica

Ciclo produttivo 100% made in Leggiuno


Tintoria filati

La possibilità di tingere i filati direttamente in Leggiuno ci permette di rispondere velocemente alle richieste del cliente e di realizzare coloriture esclusive.

Oltre ad aderire al programma ZDHC, utilizziamo esclusivamente prodotti chimici e coloranti certificati GOTS.


Preparazione e tessitura

L'area di Preparazione comprende orditoi sezionali, frazionali e a tamburo per la realizzazione di prototipi.

In Tessitura troviamo telai a ratiera e jacquard.

Crediamo fortemente nel nostro carattere distintivo, ovvero lo jacquard, e per questo abbiamo iniziato un programma di acquisto di nuovi telai con l'obbiettivo di raddoppiare la capacità produttiva nei prossimi due anni.


Stampa digitale

Il reparto di stampa digitale è tecnologicamente all'avanguardia. Il recentissimo acquisto di un nuovo plotter ha permesso di incrementare la capacità produttiva del 400%.

La tecnologia digitale permette di realizzare tessuti con un numero illimitato di colori e in metrature limitate.

La stampa InkJet è di per sé più ecologica della stampa tradizionale. Per ridurre ulteriormente l'impatto ambientale, per i nostri tessuti utilizziamo esclusivamente inchiostri certificati GOTS.


Finissaggio

Il finissaggio "in casa" è sicuramente un importante valore aggiunto: velocità di risposta, personalizzazione dei cicli, possibilità di sperimentare nuovi trattamenti per offrire al cliente tessuti sempre innovativi.

L’acqua del lago Maggiore, particolarmente dolce, permette di ridurre drasticamente l’utilizzo di prodotti chimici ed additivi e funge inoltre da ammorbidente naturale.


Controllo qualità

La qualità è garantita da rigorosi controlli in tutte le fasi del processo produttivo. Laboratori altamente specializzati effettuano test certificati su filato e tessuto per valutarne performance e vestibilità.




Sostenibilità

Respect

Respect è l’espressione che Leggiuno ha scelto per indicare il proprio impegno a favore dell’ambiente.


- materie prime sostenibili
- processo produttivo a basso impatto ambientale
- salvaguardia dei principi del lavoro dignitoso




Respect - sostenibilità

Sulla strada della sostenibilità


L’ attenzione di Leggiuno all’ambiente si concretizza nell’ottimizzazione delle risorse energetiche impiegate nel processo produttivo, nell’autoproduzione di energia, nell’adesione al programma ZDHC, nella riduzione degli sprechi e nel riciclo.

Nelle collezioni vengono sempre più utilizzati filati sostenibili: Cotone Organico, BCI Cotton, Cotone Riciclato, Canapa, Tencel,…

Nei processi di tintura, stampa e finissaggio vengono utilizzati esclusivamente prodotti a basso impatto ambientale certificati GOTS (Global Organic Textile Standard). La filiera integrata nell’unico sito produttivo garantisce il controllo diretto nonché l’assenza dei costi ambientali del trasporto merci.

Tutti i tessuti Leggiuno sono certificati OEKO-TEX STANDARD 100, certificazione che garantisce la piena conformità ai requisiti etici, ambientali e di tossicità, nonché la completa tracciabilità.


Better Cotton Initiative

Leggiuno è orgogliosa di essere Membro di Better Cotton Initiative (BCI). BCI esiste per rendere la produzione globale di cotone migliore per le persone che lo producono, migliore per l’ambiente in cui viene coltivato, migliore per il futuro del settore.

Better Cotton Initiative (BCI) insegna agli agricoltori a usare l’acqua in modo efficiente, a prendersi cura della salute del suolo e degli habitat naturali e a ridurre l’uso delle sostanze chimiche più impattanti rispettando i principi del lavoro dignitoso

Tutti gli articoli Leggiuno possono essere realizzati utilizzando Better Cotton. Leggiuno ha come obiettivo sul cotone entro il 2020: 95% Better Cotton, 5% Organic Cotton.


L.INKS stampa digitale

la stampa Inkjet ha un’anima green che si traduce in risparmi energetici e di acqua, riduzione drastica degli sprechi e delle sostanze chimiche di processo.

la tecnologia digitale ha una carbon footprint inferiore rispetto alla stampa tradizionale: a parità di produzione vengono emessi il 39% in meno di Kg di CO2,  limitando così il contributo al riscaldamento climatico. Importanti anche i dati relativi alla riduzione di consumo idrico (- 27% circa).

Per ridurre ulteriormente l’impatto ambientale, per la stampa dei nostri tessuti L.INKS vengono utilizzati esclusivamente inchiostri certificati GOTS


Filiera e processi

Tutti i processi produttivi - preparazione, tintoria filati, tessitura, stampa e finissaggio - sono realizzati nel nostro stabilimento in Leggiuno, quindi:

Ridotto impatto ambientale dei trasporti in ottica LCA (Life Cycle Assessment)

Controllo diretto delle fasi produttive


Acqua

L'impianto di depurazione di Leggiuno è un impianto biologico a lagunaggio aerato: la depurazione avviene all’interno di stagni di ossidazione all’interno dei quali avvengono processi di ossidazione e fermentazione simili a quelli che si realizzano in natura.

L’acqua del lago Maggiore, particolarmente dolce, permette di ridurre drasticamente l’utilizzo di prodotti chimici ed additivi nelle fasi di tintura e finissaggio. Nella fase di finissaggio funge inoltre da ammorbidente naturale.


Energia

Circa il 25% dell’energia elettrica consumata è prodotta autonomamente grazie ad un impianto di cogenerazione (turbina a vapore in contropressione) che permette di produrre circa 1.400.000 KWH annui. Abbiamo intrapreso un processo di ampliamento dell’impianto con l’obiettivo di autoprodurre internamente il 60/70% dell’energia elettrica complessiva.


Prodotti chimici

Leggiuno è da oltre due anni impegnata nel progetto ZDHC (Zero Discharge of Hazardous Chemicals). Leggiuno ha coinvolto in questo progetto tutti i propri fornitori per garantire il rispetto delle MRSL e PRSL (Manufacturing/Product Restricted Substances List)


Rifiuti e riciclo

All’interno dell’azienda è incentivata la raccolta differenziata.

Accordi con altri attori della filiera permettono il riuso e il riciclo degli scarti di produzione.



Contattaci

Contatti - lavora con noi

Leggiuno S.p.A. si trova a Leggiuno (VA), sulle sponde del lago Maggiore. Scopri come raggiungerci o contattarci tramite mail.

Contatti - lavora con noi



Contatti

Contatti - lavora con noi


Leggiuno S.p.A.

Via Dante Alighieri 1

21038 Leggiuno, Varese

Italia

Telefono +39 0332 646 811

Fax +39 0332 646 933

Mail info@leggiunospa.it